Un film diretto da Massimo Menchi e scritto da Monja Macchioni

Sinossi

Andrea Rossi ha una figlia adolescente, due genitori problematici, una moglie lontana e una segretaria assillante; ma soprattutto ha una vita che non gli appartiene. Dopo un attacco di panico decide di intraprendere un percorso di analisi e incontra una terapeuta speciale, la dottoressa Leskly. Questa sorta di sciamana assegna ad Andrea dei “compiti” che lo aiuteranno a ritrovare se stesso, a costo di morire.

Commento del Regista

“A.R.” è una scommessa vinta, un progetto folle che non si è avvalso di nessun finanzimento, un lungometraggio autoprodotto e reso possibile solamente grazie alla passione, tenacia, fortuna e alla disponibilità di tutti coloro che hanno partecipato alla sua realizzazione. Una commedia girata a Modena e provincia (19 location diverse) da una troupe tutta modenese che cerca di raccontare con tocco ironico e lieve un passaggio nella vita di un uomo (Andrea Rossi, interpretato da Enzo Francesca), i suoi tentativi, anche divertenti, di riappropriarsi della propria vita grazie all’aiuto di una psicoterapeuta “speciale” (Anastasia Leskly, interpretata da Annarita Ansaloni).

|Scarica il Press Book|

Vai su:

Oppure: